Diritto Mirato

DIRITTO MIRATO

 

Il DRITTO MIRATO è, nell’ambito delle Politiche Attive finanziate da Forma.Temp, un percorso di formazione finalizzato ad accrescere e migliorare le capacità e le conoscenze dei lavoratori somministrati, nell’ottica di favorirne la spendibilità e agevolarne il reinserimento nel mondo del lavoro.

I corsi vengono progettati sulla base del fabbisogno formativo dello specifico lavoratore, nonché valutando la necessità di adeguamento delle competenze delle persone, alle richieste dei settori lavorativi di riferimento o di determinati scenari socio-economici previsionali.

Gli interventi finanziati all’interno di questa tipologia formativa mirano all’acquisizione di competenze di base, trasversali o specialistiche o specializzazioni legate alle singole figure professionali e prevedono attività di orientamento, bilancio di competenza e formazione ad hoc.

DESTINATARI

Il Diritto Mirato è rivolto a:

  • Ex lavoratori in somministrazione con 45 giorni di disoccupazione ed almeno 110 giornate di lavoro negli ultimi 12 mesi
  • Ex lavoratori in somministrazione al termine della procedura in Mancanza di Occasioni di Lavoro

I beneficiari in possesso dei suddetti requisiti possono rivolgersi a Staff ed usufruire del Diritto Mirato sulla base dell’offerta formativa sotto riportata, entro 68 giorni dalla maturazione del requisito e solo una volta in un anno solare.

Entro tale termine, Staff deve procedere alla Presa in carico, inserendo a sistema tutti i dati del beneficiario nonché il Patto di servizio.

DESTINATARI: DOCUMENTI DA PRODURRE

A) Ex lavoratori in somministrazione con 45 giorni di disoccupazione ed almeno 110 giornate di lavoro negli ultimi 12 mesi

– Ai fini del calcolo delle giornate utili per il raggiungimento delle 110 giornate di lavoro negli ultimi 12 mesi occorre prendere in considerazione le giornate lavorate risultanti dalle buste paga

– Il requisito di disoccupazione desumibile dal Certificato Storico Anagrafico emesso dopo 45 giorni di disoccupazione da richiedere al Centro per l’Impiego di domicilio del beneficiario. In caso di difficoltà nel reperimento del Certificato Storico Anagrafico è possibile acquisire, in alternativa, l’Estratto Conto Previdenziale rilasciato dall’INPS che deve attestare i 45 giorni di disoccupazione.

La presa in carico, quindi, può essere presentata nel periodo di tempo che intercorre tra il 46° giorno successivo all’ultimo giorno di lavoro, fino al 113° giorno. Vale a dire che una volta maturati i 45 giorni di disoccupazione l’ApL ha a disposizione 68 giorni di tempo per avviare la presa in carico del destinatario.

B) Ex lavoratori al termine della procedura in Mancanza di Occasioni di Lavoro.

– Termine della procedura MOL sul sistema informativo del Fondo
– Disoccupazione desumibile dalla Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro – DID.

La presa in carico, quindi, può essere presentata nel periodo di tempo che intercorre tra il giorno successivo all’ultimo giorno di MOL, fino al 68° giorno.

 

COME PARTECIPARE

Se sei interessato ai nostri corsi o desideri ricevere maggiori informazioni in merito all’iniziativa, alle caratteristiche e alle possibilità di accesso scrivi a:

formazione@staff.it

CATALOGO CORSI

La scelta della tipologia di corso è legata sia alle proposte inserite nel catalogo sia all’esito del bilancio che può supportare in una selezione più consapevole e coerente rispetto al proprio progetto professionale.

INFORMAZIONI GENERALI:

Contenuti: gli interventi potranno focalizzarsi sulle tematiche presenti nel catalogo o prevedere dei percorsi su misura, nel rispetto di alcune indicazioni specifiche, con l’obiettivo di supportare i destinatari nella costruzione/ricostruzione di un’identità professionale che valorizzi le competenze già acquisite e ne crei di nuove.

CARATTERISTICHE:

  • Ogni percorso prevede un modulo di 4 ore sui diritti e doveri dei lavoratori in somministrazione (salvo credito formativo) • Il corso di formazione individuato NON può essere esclusivo in materia di informatica e/o lingua e/o competenze digitali • Il corso NON può comprendere moduli di sicurezza generale e/o specifica.

ELENCO CORSI

Scarica il catalogo